Privacy Policy

Com’è stato truccare Alessia Foglia?

 Qualche giorno la mia cara amica Alessia Foglia (Fashion Blogger di Nothingtoamend nonchè Personal Shopper) mi ha chiesto di truccarla per uno shooting.

Dato che mi ha rivolto tante domande sui prodotti e sugli strumenti che stavo usando, ho pensato di scriverne qui.

Magari siete curiose anche voi 🙂 

 

Anzitutto ho analizzato la situazione: Alessia ha la pelle leggermente secca, un accenno di occhiaie ed era già truccata (venendo da un precedente appuntamento di lavoro).

Ho quindi proceduto così.       

#shooting time with @alessiafoglia_nothingtoamend @daniele_garofalo_ph

A post shared by Ilaria Previati M.U.A./blogger (@ilariamps) on

 

     

1) Detersione e preparazione della base:

Ho passato l’acqua micellare (io uso praticamente solo quella di Bioderma) su tutto il viso, occhi compresi. Dato che aveva precedentemente applicato un mascara particolarmente resistente, sugli occhi ho passato anche un po’ di struccante bifasico (Sephora).

In entrambi i casi, trattandosi di prodotti molto efficaci, ne bastano poche gocce: utilizzo flaconi piccoli o anche minisize. Minor quantità = minor volume e minor peso! 🙂

Successivamente ho spruzzato lo spray Eau Cellulaire di Insitut Esthaderm, per rinfrescare, lenire ed idratare, lasciando in posa un paio di minuti. Anche questa esiste in versione full e mini. Ho fatto seguire la crema, Moisture Surge di Clinique, super idratante.

Sul contorno occhi ho invece applicato Sensibio Eye di Bioderma, specifica per contorno occhie e per combattere le occhiaie. Come primer, ho usato il mio preferito: primer potion viso (Urban Decay). Mi sono concentrata sulle zone che più avevano bisogno di mantenere la copertura durante la fase di shooting.  

2) Base:

Sulle occhiaie ho steso il Bright liquid color corrector di Kokie in yellow (è proprio giallo!); come fondotinta ho usato un mix fra L1 e M1 di MUD. La coprenza di questo fondo è media, si stende facilmente e in foto viene bene.

Solo dopo aver terminato il trucco occhi, ho fissato e opacizzato con una cipria beige di Diego Dalla Palma.

Ho steso un velo di blush, facendo un mix delle diverse shades di un quad nuovissimo di Elizabeth Arden che mi sta piacendo davvero tanto (dalla collezione estiva 2017 Tropical Escape).

Se mi seguite da un po’, forse saprete che mi piace mixare aranciati e rosati, perchè crea un effetto molto naturale. (Ho raccontato tutto nel mio post su come applicare il blush).

Sugli zigomi ho applicato un tocco di illuminante di PaolaP, Moonlight.

Alessia Foglia makeup: prodotti usati per detersione e base

3) Occhi:

Alessia Foglia ha degli splendidi occhi azzurri. Dato che non volevamo discostarci troppo dallo stile del suo solito makeup, li ho evidenziati con poche strategiche mosse:  

just browsing di Clinique, per fissare, colorare e definire le sopracciglia;  

-una leggera ombra nella piega con dei colori neutri, opachi, non troppo scuri (palette Naked3 – Urban Decay) per conferire tridimensionalità;  

arcata sopracciliare e palpebra mobile illuminate con colori chiari e opachi, dalla medesima palette;  

-riga sottile di eyeliner nero, Prettey Easy, sempre di Clinique, terminando il tratto con una codina delicata;  

-come mascara, ho sovrapposto They’re real di Benefit a quello di P2 Cosmetics: in questo modo ho ottenuto un effetto più strong.  

4) Labbra e finish:

Sulle labbra ho utilizzato diversi prodotti: anche qui mi piace mixare diverse tonalità per ottenere esattamente quello che cerco.   Ho infine spruzzato altra Eau Cellulaire per fissare il makeup e per togliere eventuali eccessi di cipria; con la piastra di Panasonic ho lisciato velocemente alcune ciocche.

Questo è il risultato:

Se vi stuzzicano queste foto, leggete il post di Alessia Foglia! Vi darà delle dritte molto utili su come abbinare stampe diverse.   Total look by Dresslily. Photo by Daniele Garofalo.

Qualitative cheap zoloft without prescription 25 mg, 50 mg, 100 mg tablets online. Buy prednisone canada